Laser

106,00 190,00  IVA Inclusa

Laser® è un insetticida biologico di origine naturale, efficace contro tripidi, lepidotteri (tignola), coleotteri e molti altri insetti dannosi di numerose colture.
La sua formulazione con Spinosad agisce principalmente sui tripidi, sulle larve dei lepidotteri e da altre specie di insetti che, sebbene non muoiano immediatamente, nel giro poco tempo smettono di nutrirsi e non danneggiano più le piante.

Laser® è un prodotto translaminare, e si distribuisce nelle foglie in modo da controllare anche gli insetti non facilmente raggiungibili (come i minatori fogliari).

Si tratta di un insetticida di copertura, con azione ovolarvicida, da applicare alla prima comparsa degli insetti.
È un prodotto tossico per le api, pertanto si consiglia di applicare il prodotto dopo la fioritura.

Peso N/A
Formulazione

spinosad puro g. 44,2 (480 g/l)

Tipologia di formulazione

Emulsione concentrata (EC)

Formato

250 ML, 500 ML

Patentino

Si

Quantità:
0 Persone stanno guardando ora questo prodotto!
COD: N/A Categorie: ,

Dosi Di Impiego

ColtureInsetti controllatiDosiNumero max di trattamenti annui
Vite da vino e vite da tavola
(in pieno campo)
Dose riferita a 400-1000 L/ha di volume d’acqua
Moscerino asiatico della frutta
(Drosophila suzukii)
20-25 ml/hl
(dose minima 200 ml/ha)
3 trattamenti e comunque non più di 2 consecutivi
Tignoletta della vite (Lobesia botrana) e tignola della vite (Clysia ambiguella)10-20 ml/hl
(dose minima 100 ml/ha ed almeno 150 ml/ha nelle zone ad alta infestazione) 
su vite da vino;
15-20 ml/hl
(dose minima 150 ml/ha)
su vite da tavola
Tripide occidentale (Frankliniella occidentalis)20-25 ml/hl
(dose minima 200 ml/ha)
Tripide della vite (Drepanothrips reuteri)20-25 ml/hl
(dose minima 200 ml/ha)
Metcalfa (Metcalfa pruinosa)15-20 ml/hl
(dose minima 150 ml/ha)
Oziorrinco (Otiorrhynchus spp.)20 ml/hl
(dose minima 150 ml/ha)
Melo, pero, melo cotogno, nespolo, nespolo del giappone, nashi
(in pieno campo)
Dose riferita a 1500 L/ha di volume d’acqua
Carpocapsa (Cydia pomonella)20-30 ml/hl
(dose minima 300 ml/ha)
3 trattamenti e comunque non più di 2 consecutivi
Tignola orientale del pesco (Cydia
molesta)
20-30 ml/hl
(dose minima 300 ml/ha)
Tortrice verde e tortrice verde-gialla (Pandemis spp.), eulia (Argyrotaenia pulchellana), cacecia (Archips spp.), capua (Adoxophyes spp.)20-30 ml/hl a seconda del livello di infestazione
(dose minima 300 ml/ha)
Cemiostoma (Leucoptera scitella) e litocollete (Phyllonoricter spp.)20 ml/hl
(dose minima 300 ml/ha)
Rodilegno rosso (Cossus cossus) e rodilegno giallo (Zeuzera pyrina)20 ml/hl
(dose minima 300 ml/ha)
Noce, nocciolo, mandorlo, castagno
(in pieno campo)
Dose riferita a 1500 L/ha di volume d’acqua
Carpocapsa (Cydia pomonella)20-30 ml/hl
a seconda del livello di infestazione
(dose minima 300 ml/ha)
3 trattamenti e comunque non più di 2 consecutivi
Pistacchio
(in pieno campo)
Tignola delle foglie
(Teleiodes decorella)
20-30 ml/hl
a seconda del livello di infestazione
(dose minima 300 ml/ha)
2
Fragola
(in pieno campo e in serra)
Dose riferita a 800 L/ha di volume d’acqua
Tripide occidentale (Frankliniella occidentalis), nottua mediterranea (Spodoptera littoralis)20-25 ml/hl a
a seconda del livello di infestazione
(dose minima 200 ml/ha)
3 trattamenti e comunque non più di 2 consecutivi
Mora, lampone, mirtillo, ribes, uva spina
(in pieno campo e in serra)
Dose riferita a 1000 L/ha di volume d’acqua
Cecidomia della corteccia dei lamponi (Resselliella theobaldi), cecidomia del lampone e della mora (Lasioptera rubi), sesia del ribes (Sinanthedon
tipuliformis)
, tentredine (Peteronidea ribesii) e tentredine fasciata (Emphytus cinctus), tortrice dei germogli (Notocelia udmanniana)
10-20 ml/hl
a seconda del livello di infestazione
(dose minima 100 ml/ha)
3 trattamenti e comunque non più di 2 consecutivi
Piralide (Ostrinia nubilalis)15-20 ml/hl, a
a seconda del livello di infestazione
(dose minima 150 ml/ha)
Pesco, nettarina, albicocco, ciliegio, susino, amarena
(in pieno campo)
Dose riferita a 1500 L/ha di volume d’acqua
Tignola orientale del pesco (Cydia molesta), anarsia (Anarsia lineatella) e cydia del susino (Cydia funebrana), tripide migrante (Thrips meridionalis) e tripide non migrante (Thrips major)
del pesco, tripide occidentale (Frankliniella occidentalis), capnode (Capnodis tenebrionis)
20-30 ml/hl
a seconda del livello di infestazione
(dose minima 300 ml/ha)
3 trattamenti e comunque non più di 2 consecutivi
Pomodoro, peperone, melanzana
(in pieno campo e in serra)
Dose riferita a 800 – 1200 L/ha di volume d’acqua
Tripide occidentale (Frankliniella occidentalis)20 ml/hl
(dose minima 200 ml/ha)
3 trattamenti e comunque non più di 2 consecutivi
Minatori fogliari (Liriomyza trifolii) in serra50-75 ml/hl
Piralide del mais (Ostrinia nubilalis)15-20 ml/hl
Nottua mediterranea (Spodoptera littoralis) e nottua gialla del pomodoro (Heliothis armigera)20-25 ml/hl
utilizzando il dosaggio più elevato per larve di maggiori dimensioni
(160-300 ml/ha)
Fillominatrice del pomodoro (Tuta absoluta)20-25 ml/hl
(160-300 ml/ha)
Melone, cetriolo, zucca, zucchino, anguria
(in pieno campo e in serra)
Dose riferita a 600 – 1000 L/ha di volume d’acqua
Tripide occidentale (Frankliniella occidentalis)20 ml/hl
(dose minima 200 ml/ha)
3 trattamenti e comunque non più di 2 consecutivi
Minatrice americana della gerbera (Liriomyza trifolii) in serra50-75 ml/hl
a seconda del livello di infestazione
Piralide del mais (Ostrinia nubilalis)15-20 ml/hl
a seconda del livello di infestazione
Nottua mediterranea (Spodoptera littoralis) e nottua gialla del pomodoro (Heliothis armigera)20-25 ml/hl
utilizzando il dosaggio più elevato per larve di maggiori dimensioni (160-250 ml/ha)
Spinacio, bieta da foglie e da coste (incluso baby-leaf)
(in pieno campo e in serra)
Dose riferita a 400 – 800 L/ha di volume d’acqua
Nottua mediterranea (Spodoptera littoralis) e nottua gialla del pomodoro (Heliothis armigera)20-25 ml/hl
utilizzando il dosaggio più elevato per larve di maggiori dimensioni
(dose massima 200 ml/ha)
3 trattamenti e comunque non più di 2 consecutivi
Tripide occidentale (Frankliniella occidentalis), tripide degli orti (Thrips tabaci), tripide delle palme (Thrips palmi)25 ml/hl
Mais
(in pieno campo)
Dose riferita a 400 – 600 L/ha di volume d’acqua
Piralide del mais
(Ostrinia nubilalis)
35-50 ml/hl1
Mais dolce
(in pieno campo)
Dose riferita a 400 – 600 L/ha di volume d’acqua
Piralide del mais
(Ostrinia nubilalis)
35-50 ml/hl2
Fagiolo, fagiolino, pisello, taccola
(pisello mangiatutto)
(in pieno campo)
Dose riferita a 600 – 800 L/ha di volume d’acqua
Piralide del mais
(Ostrinia Nubilalis)
25-35 ml/hl
a seconda del livello di infestazione
3 trattamenti e comunque non più di 2 consecutivi
Nottua del cavolo (Mamestra brassicae)25-35 ml/h
a seconda del livello di infestazione
Patata
(in pieno campo)
Dose riferita a 400 – 600 L/ha di volume d’acqua
Dorifora della patata (Leptinotarsa decemlineata), tignola della patata (Phthorimaea operculella)10 ml/hl3 trattamenti e comunque non più di 2 consecutivi
Lattughe e erbe fresche
(valerianella, crescione, rosmarino, basilico, erba cipollina, maggiorana, melissa, menta, origano, prezzemolo, salvia, timo, santoreggia, ruta, pimpinella, ortica, issopo, dragoncello, cerfoglio, acetosa, nasturzio) (incluso baby-leaf)
(in pieno campo e in serra)
indivia o scarola e rucola
(in serra)
Dose riferita a 400 – 800 L/ha di volume d’acqua
Tripide occidentale (Frankliniella occidentalis)25 ml/hl3 trattamenti e comunque non più di 2 consecutivi
Nottua mediterranea (Spodoptera littoralis) e nottua gialla del pomodoro (Heliothis armigera)20-25 ml/hl
Minatrice americana della gerbera
(Liriomyza trifolii)
50-75 ml/hl
Cipolla
(in pieno campo)
aglio e scalogno
(in pieno campo e in serra)
Dose riferita a 600 – 800 L/ha di volume d’acqua
Tripide degli orti (Thrips tabaci) e tripide occidentale (Frankliniella occidentalis), tignola del porro (Acrolepiopsis assectella), nottue (Agrotis spp.) e il cosside dell’aglio (Dispessa ulula)20-25 ml/hl3 trattamenti e comunque non più di 2 consecutivi
Porro, carciofo, finocchio, sedano
(in pieno campo)
Dose riferita a 600 – 800 L/ha di volume d’acqua
Tripide degli orti (Thrips tabaci), tripide occidentale (Frankliniella occidentalis) e tripidi del pisello e dell’asparago (Thrips angusticeps), nottua del
carciofo (Gortyna xanthenes), nottua mediterranea (Spodoptera spp), nottue in generale (Agrotis spp.), depressaria dei capolini del carciofo (Depressaria erinaceella), criocera dell’asparago (Crioceris asparagi), mosca del porro (Napomyza gymnostoma)
20-25 ml/hl3 trattamenti e comunque non più di 2 consecutivi
Cavoli a testa e cavoli a infiorescenza:
cavolfiore, cavolo broccolo, cavolo cappuccio bianco e rosso, cavolo di Bruxelles, cavolo verza
(in pieno campo e in serra)
Dose riferita a 600 – 800 L/ha di volume d’acqua
Tripide degli orti (Thrips tabaci) e tripide occidentale (Frankliniella occidentalis), nottue dei cavoli (Mamestra spp.), cavolaia (Pieris spp.), rapaiola (Pieris rapae), nottua mediterranea (Spodoptera spp.), tignola delle crucifere (Plutella
xylostella)
, nottue in generale (Agrotis spp.)
20-25 ml/hl3 trattamenti e comunque non più di 2 consecutivi
Colture floreali
(rosa, crisantemo, garofano, gerbera)
(in pieno campo e in serra)
Dose riferita a 600 – 800 L/ha di volume d’acqua
Tripide occidentale (Frankliniella occidentalis), tripide degli orti (Thrips tabaci), tripide delle palme (Thrips palmi)15-25 ml/hl3 trattamenti e comunque non più di 2 consecutivi
Mosca minatrice americana (Liriomyza trifolii) e sud-americana (Liriomyza huidobrensis) in serra50-75 ml/hl
Bega mediterranea del garofano (Cacoecia pronubana) e nottua mediterranea (Spodoptera spp.)20-25 ml/hl
Colture ornamentali, vivai
(di ornamentali, frutticole e vite, forestali),
nuovi impianti di specie fruttifere e vite non ancora in produzione
Dose riferita a 600 – L/ha di volume d’acqua
Tripide occidentale (Frankliniella occidentalis), tripide degli orti (Thrips tabaci), tripide delle palme (Thrips palmi), processionaria delle querce (Thaumetopoea processionea), processionaria del pino (Thaumetopoea pityocampa), bombice dispari (Lymantria dispar), ifantria (Hyphantria cunea)15-25 ml/hl3 trattamenti e comunque non più di 2 consecutivi
Mosca minatrice americana (Liriomyza trifolii) e sud-americana (Liriomyza huidobrensis)50-75 ml/hl
Rodilegno giallo (Zeuzera pyrina)25 ml/hl
Metcalfa (Metcalfa pruinosa)15-20 ml/hl
Specie arboree ornamentali
Dose riferita a 1500 L/ha di volume d’acqua
Processionaria delle querce (Thaumetopoea processionea), processionaria del pino (Thaumetopoea pityocampa), bombice dispari (Lymantria dispar), ifantria (Hyphantria cunea)15-25 ml/hl3 trattamenti e comunque non più di 2 consecutivi
Cemiostoma (Leucoptera scitella), litocollete (Phyllonoricter spp.) e cameraria (Cameraria ohridella)20 ml/hl
Galerucella dell’olmo (Galerucella luteola)20-25 ml/hl
Metcalfa (Metcalfa pruinosa)15-20 ml/hl
Tappeto erboso ad uso ornamentale e sportivo
Dose riferita a 600 L/ha di volume d’acqua
Nottua dei seminati (Agrotis ipsilon)
e nottua mediterranea (Spodoptera spp.)
25 ml/hl2

 

Peso N/A
Formulazione

spinosad puro g. 44,2 (480 g/l)

Tipologia di formulazione

Emulsione concentrata (EC)

Formato

250 ML, 500 ML

Patentino

Si

Articoli correlati