FREEDOM P.U. - Insetticida pronto all’uso 7,00  IVA Inclusa
Torna ai prodotti
Delegate WDG 38,50 173,00  IVA Inclusa

Exalt 25 SC

38,53 169,00  IVA Inclusa

Exalt® 25 SC, a base di Jemvelva™ active, nasce dal know-how tecnologico di Corteva™ Agriscience e deve la sua forza ai benefici delle spinosine di sintesi.
Riconosciuto tra i più performanti sul mercato nel controllo di nottue (Heliotis armigera) e Tuta absoluta.
Presenta un buon profilo residuale e un tempo minimo di carenza

Peso N/A
Formato

1 LT, 5 LT

Formulazione

spinetoram puro (nome commerciale “JEMVELVA™ active”), 3% (pari a 25 g/L)

Tipologia di formulazione

sospensione concentrata (sc)

Patentino

Si

14 Persone stanno guardando ora questo prodotto!
COD: N/A Categoria:

Dosi Di Impiego

Solanacee in pieno campo e serra: pomodoro, peperone, melanzana, peperoni piccanti, pepino. Sono consentiti al massimo 2 trattamenti di 2,4 L di formulato per ha
tra lo stadio di quarta foglia e la maturazione dei frutti ad intervalli minimi di 14 giorni in serra e di 28 giorni in pieno campo. Dosi riferite 800-1000 l/ha di volume di acqua.
Contro il Tripide occidentale delle serre (Frankliniella occidentalis), trattare alla presenza dei primi adulti. L’eventuale secondo trattamento deve essere ripetuto ad intervalli minimi di 14 giorni in serra e di 28 giorni in pieno campo a seconda dell’intensità di infestazione. Contro Nottua del cotone (Spodoptera littoralis) e Nottua gialla del pomodoro (Heliothis
armigera), trattare alla presenza delle prime larve. L’eventuale secondo trattamento deve essere ripetuto ad intervalli minimi di 14 giorni in serra e di 28 giorni in pieno
campo a seconda dell’intensità di infestazione. Contro la Minatrice del pomodoro (Tuta absoluta), intervenire alla schiusura delle prime uova. L’eventuale secondo trattamento deve essere ripetuto ad intervalli minimi di 14 giorni in serra e di 28 giorni in pieno campo a seconda dell’intensità di infestazione. Ai fini di una corretta gestione di uno specifico programma teso al controllo della resistenza, si consiglia sempre di inserire il prodotto in un calendario che preveda l’alternanza di prodotti a base di spinetoram (JEMVELVA™ active), e spinosad
(QALCOVA™ active) con altri prodotti contenenti sostanze attive diverse.

Cucurbitacee a buccia commestibile (zucchine, cetrioli), e non commestibile (zucche, meloni, angurie), in pieno campo e serra. Sono consentiti al massimo 2
trattamenti di 2,4 L di formulato per ha tra lo stadio di quarta foglia vera e la maturazione dei frutti e ad intervalli minimi di 14 giorni in serra e di 28 giorni in pieno campo. Dosi
riferite 800-1000 l/ha di volume di acqua. Contro il Tripide occidentale delle serre (Frankliniella occidentalis), trattare alla presenza dei primi adulti. L’eventuale secondo trattamento deve essere ripetuto ad intervalli minimi di 14 giorni in serra e di 28 giorni in pieno campo a seconda dell’intensità di infestazione. Contro Nottua del cotone (Spodoptera littoralis) e Nottua gialla del pomodoro (Heliothis armigera), trattare alla presenza delle prime larve L’eventuale secondo trattamento deve essere ripetuto ad intervalli minimi di 14 giorni in serra e di 28 giorni in pieno campo a seconda dell’intensità di infestazione. Ai fini di una corretta gestione di uno specifico programma teso al controllo della resistenza, si consiglia sempre di inserire il prodotto in un calendario che preveda l’alternanza di prodotti a base di spinetoram (JEMVELVA™ active), e spinosad (QALCOVA™ active) con altri prodotti contenenti sostanze attive diverse.

Insalate (rucola, valerianella), portulaca, bieta da foglia e da costa, erbe fresche (erba cipollina, prezzemolo, salvia, rosmarino, timo, basilico, foglie di alloro,
dragoncello, ortica, origano e stevia) in pieno campo e in serra. Lattughe solo in pieno campo. Escluso baby leaf. Sono consentiti al massimo 2 trattamenti di 2 L di
formulato per ha tra lo stadio di prima foglia e lo stadio commerciale ad intervalli minimi di 14 giorni in serra e di 28 giorni in pieno campo. Dosi riferite 300-1000 l/ha di volume
di acqua. Contro il Tripide occidentale delle serre (Frankliniella occidentalis), trattare alla presenza dei primi adulti. L’eventuale secondo trattamento deve essere ripetuto ad
intervalli minimi di 14 giorni in serra e di 28 giorni in pieno campo a seconda dell’intensità di infestazione. Contro Nottua del cotone (Spodoptera littoralis) e Nottua gialla del pomodoro (Heliothis armigera), trattare alla presenza delle prime larve L’eventuale secondo trattamento deve essere ripetuto ad intervalli minimi di 14 giorni in serra e di 28 giorni in pieno campo a
seconda dell’intensità di infestazione. Visto l’elevato numero di varietà da taglio che caratterizza questo raggruppamento all’inizio di ogni ciclo produttivo si raccomanda di effettuare un saggio preliminare prima di ogni impiego di EXALT 25 SC. Ai fini di una corretta gestione di uno specifico programma teso al controllo della resistenza, si consiglia sempre di inserire il prodotto in un calendario che preveda l’alternanza di prodotti a base di spinetoram (JEMVELVA™ active), e spinosad (QALCOVA™ active) con altri prodotti contenenti sostanze attive diverse.

Cavoli, in pieno campo: cavoli a infiorescenza (cavolfiore, cavolo broccolo), cavoli a testa (cavolo cappuccio, cavolo verza, cavoletti di Bruxelles), cavolo rapa, cavolo
cinese, cavolo nero, cime di rapa. Escluso baby leaf. Sono consentiti al massimo 2 trattamenti di 2L di formulato per ha tra lo stadio cotiledonare e lo stadio commerciale
ad intervalli minimi di 28 giorni. Dosi riferite 400-800 l/ha di volume di acqua. Contro la Nottua del cavolfiore (Mamestra spp.), la Cavolaia maggiore (Pieris spp.), la Nottua del cotone (Spodoptera littoralis), la Tignola delle crucifere (Plutella xylostella) e la Nottua gialla del pomodoro (Heliothis armigera), trattare alla presenza delle prime larve con 2 L/ha. L’eventuale secondo trattamento deve essere ripetuto ad intervalli minimi di 28 giorni a seconda dell’intensità di infestazione. Ai fini di una corretta gestione di uno specifico programma teso al controllo della resistenza, si consiglia sempre di inserire il prodotto in un calendario che preveda l’alternanza di prodotti a base di spinetoram (JEMVELVA™ active), e spinosad (QALCOVA™ active) con altri prodotti contenenti sostanze attive diverse.

Fragola in pieno campo e in serra: sono consentiti al massimo 2 trattamenti di 2 L di formulato per ha tra lo stadio di prima foglia vera e la maturazione dei fruttidi ad
intervalli minimi di 28 giorni in pieno campo e di 14 giorni in serra. Dosi riferite 400-800 l/ha di volume di acqua. Contro il Tripide occidentale delle serre Frankliniella occidentalis, iniziare il
trattamento con dosi di 2 L/ha alla presenza dei primi adulti L’eventuale secondo trattamento deve essere ripetuto ad intervalli minimi di 14 giorni in serra e di 28 giorni
in pieno campo a seconda dell’intensità di infestazione. Contro Nottua del cotone (Spodoptera littoralis) e Nottua gialla del pomodoro (Heliothis armigera), iniziare il trattamento alla comparsa delle prime larve con dosi di 2 L/ha. L’eventuale secondo trattamento deve essere ripetuto ad intervalli minimi di 14 giorni in serra e di 28 giorni in pieno campo a seconda dell’intensità di infestazione. Contro Moscerino asiatico della frutta (Drosophila suzukii), trattare alla presenza del parassita con dosi di 2 L/ha. L’eventuale secondo trattamento deve essere ripetuto ad
intervalli minimi di 14 giorni in serra e di 28 giorni in pieno campo a seconda dell’intensità di infestazione. In caso di aree con livelli di infestazione storicamente molto elevati, inserire il prodotto in uno specifico programma di controllo del parassita. Ai fini di una corretta gestione di uno specifico programma teso al controllo della resistenza, si consiglia sempre di inserire il prodotto in un calendario che preveda l’alternanza di prodotti a base di spinetoram (JEMVELVA™ active), e spinosad (QALCOVA™ active) con altri prodotti contenenti sostanze attive diverse.

More, lamponi, mirtilli, azzeruolo, ribes, uva spina, sambuco, rosa canina in pieno campo e in serra: sono consentiti al massimo 2 trattamenti di 2,4 L di formulato per ha
tra lo stadio di prima foglia vera e la maturazione dei fruttidi ad intervalli minimi di 28 giorni in pieno campo e di 14 giorni in serra. Dosi riferite 400-800 l/ha di volume di acqua.
Contro Moscerino asiatico della frutta (Drosophila suzukii), trattare alla presenza del parassita con dosi di 2,4 L/ha L’eventuale secondo trattamento deve essere ripetuto ad
intervalli minimi di 14 giorni in serra e di 28 giorni in pieno campo a seconda dell’intensità di infestazione. In caso di aree con livelli di infestazione storicamente molto elevati, inserire il prodotto in uno specifico programma di controllo del parassita. Ai fini di una corretta gestione di uno specifico programma teso al controllo della resistenza, si consiglia sempre di inserire il prodotto in un calendario che preveda l’alternanza di prodotti a base di spinetoram (JEMVELVA™ active), e spinosad (QALCOVA™ active) con altri prodotti contenenti sostanze attive diverse.

Colture floreali e bulbose in pieno campo e serra (rosa, crisantemo, garofano, gerbera): sono consentiti al massimo 2 trattamenti di 2 L di formulato per ha ad
intervalli minimi di 14 giorni in serra e di 28 giorni in pieno campo. Dosi riferite 400- 800 l/ha di volume di acqua in pieno campo e 400-1000 L/ha in serra. Contro il Tripide occidentale delle serre (Frankliniella occidentalis) e il Tripide degli orti (Thrips tabaci), trattare alla presenza dei primi adulti con 2 L/ha L’eventuale secondo trattamento deve essere ripetuto ad intervalli minimi di 14 giorni in serra e di 28 giorni in pieno campo a seconda dell’intensità di infestazione. Ai fini di una corretta gestione di uno specifico programma teso al controllo della
resistenza, si consiglia sempre di inserire il prodotto in un calendario che preveda l’alternanza di prodotti a base di spinetoram (JEMVELVA™ active), e spinosad (QALCOVA™ active) con altri prodotti contenenti sostanze attive diverse.

Colture ornamentali, vivai (di ornamentali, frutticole e vite, forestali) in pieno campo e in serra, nuovi impianti di specie fruttifere e vite non ancora in
produzione: sono consentiti al massimo 2 trattamenti di 2 L di formulato per ha ad intervalli minimi di 14 giorni in serra e di 28 giorni in pieno campo. Dosi riferite 400-
800 l/ha di volume di acqua in pieno campo e 400-1000 L/ha in serra. Contro il Tripide occidentale delle serre (Frankliniella occidentalis) e il Tripide degli orti (Thrips tabaci), trattare alla presenza dei primi adulti con 2 L/ha L’eventuale secondo trattamento deve essere ripetuto ad intervalli minimi di 14 giorni in serra e di 28 giorni in pieno campo a seconda dell’intensità di infestazione. Ai fini di una corretta gestione di uno specifico programma teso al controllo della resistenza, si consiglia sempre di inserire il prodotto in un calendario che preveda
l’alternanza di prodotti a base di spinetoram (JEMVELVA™ active), e spinosad (QALCOVA™ active) con altri prodotti contenenti sostanze attive diverse.

Specie arboree ornamentali: sono consentiti al massimo 2 trattamenti di 2 L di formulato per ha ad intervalli minimi di 28 giorni. Dosi riferite 400-800 l/ha di volume
di acqua. Contro il Tripide occidentale delle serre (Frankliniella occidentalis) e il Tripide degli orti (Thrips tabaci), trattare alla presenza dei primi adulti con 2 L/ha L’eventuale secondo trattamento deve essere ripetuto ad intervalli minimi di 28 giorni a seconda dell’intensità di infestazione. Ai fini di una corretta gestione di uno specifico programma teso al controllo della
resistenza, si consiglia sempre di inserire il prodotto in un calendario che preveda l’alternanza di prodotti a base di spinetoram (JEMVELVA™ active), e spinosad (QALCOVA™ active) con altri prodotti contenenti sostanze attive diverse.

Peso N/A
Formato

1 LT, 5 LT

Formulazione

spinetoram puro (nome commerciale “JEMVELVA™ active”), 3% (pari a 25 g/L)

Tipologia di formulazione

sospensione concentrata (sc)

Patentino

Si

Prodotti similari

Prodotti correlati