Vertimec Ec

28,50  IVA Inclusa

Vertimec Ec è un insetticida e acaricida translaminare con attività biologica elevata nei confronti dei parassiti.

Agisce per contatto e ingestione sugli stadi mobili di:
– Acari (ragnetto rosso ed eriofidi)
– Psilla
– Altre minatrici di numerose colture.

Peso 1,1 kg
Formulazione

abamectina 1.84% pari a 18g/l

Tipologia di formulazione

concentrato emulsionabile

Formato

1 LT

Patentino

Si

Quantità:
0 Persone stanno guardando ora questo prodotto!

Dosi Di Impiego

ColturaInsetto/acaroDose ml/hlDose l/haEpoca d’impiego     e      Note
AGRUMI:

Arancio, Mandarino, Clementino, Limone

Minatrice serpentina (Phyllocnistis

citrella)

37,50,375-0,75alla comparsa delle prime mine, su getti nuovi in

formazione, in 2 applicazioni ogni 14 giorni

Aggiungere alla miscela 0,5 % di olio minerale.

Max 3 applicazioni per anno (intervallo min 7 giorni). Precauzioni specifiche devono essere adottate nel caso di utilizzo con olio minerale, in condizioni critiche, quali alte temperature e trattamento su tessuti in crescita.

750,75alla comparsa delle prime mine, su getti nuovi in formazione in una sola applicazione
Ragnetti rossi (Tetranychus urticae e

Panonychus citri)

750,75-1,2alla comparsa dei primi stadi mobili
POMACEE:

Pero, Melo

Psylla (Psylla spp.)750,75-1,125da fine caduta petali e alla comparsa delle prime forme mobiliAggiungere alla miscela 0,25% di olio minerale. Max 2 applicazioni per anno (intervallo min 7 giorni).

Precauzioni specifiche devono essere adottate nel caso di utilizzo con olio minerale, in condizioni critiche, quali alte temperature e trattamento su tessuti in crescita.

Ragnetto rosso dei fruttiferi (Panonychus ulmi), Ragnetto rosso comune (Tetranychus urticae), Eriofide del melo (Aculus schlechtendali), Cemiostoma (Leucoptera malifoliella),

Litocollete (Phyllonorycter blancardella)

750,75-1,125da fine caduta petali e alla comparsa delle prime forme mobili
Pesco e Nettarine, AlbicoccoRagnetti rossi (Panonychus ulmi, Tetranychus urticae)

Eriofidi (Aculus fockeui)

75-1000,75-1,125alla comparsa delle prime forme mobiliPer i trattamenti estivi si consiglia l’aggiunta di olio minerale (0.1%) o di idoneo coadiuvante.

Max 2 applicazioni per anno (intervallo min 10 giorni). Precauzioni specifiche devono essere adottate nel caso

di utilizzo con olio minerale, in condizioni critiche, quali alte temperature e trattamento su tessuti in crescita.

Larve di tripide (Thrips spp., Taeniothrips spp., Frankliniella spp.)75-1000,75-1,125da fine caduta petali e alla comparsa delle prime forme

mobili; ripetere se necessario dopo 10 giorni l’applicazione

NoccioloPanonychus ulmi, Eotetranychus carpini1001alla comparsa dei primi stadi mobili in 2 applicazioni ogni 12 giorniMax 2 applicazioni per anno
ViteRagnetto rosso dei fruttiferi (Panonychus ulmi), Ragnetto rosso comune (Tetranychus urticae), Ragnetto giallo della vite

(Eotetranychus carpini)

750,75alla comparsa dei primi stadi mobili presenti sul 70% delle foglieMax 2 applicazioni per anno (intervallo min 21 giorni).
Tignoletta (Lobesia botrana), Tignola (Eupoecilia ambiguella)55 – 750,5 –0,75da inizio ovi-deposizione a due settimane dopo
Pomodoro, Melanzana e Peperone:

in pieno campo e in serra

Sedano: in pieno campo

Ragnetto rosso (Tetranychus spp.),

Eriofide

(Aculops lycopersici)

600,3-1,2alla comparsa dei primi stadi mobiliIn pieno campo: Max 3 applicazioni per anno (intervallo min 7 giorni).

In serra: Max 5 applicazioni per anno (intervallo min 7 giorni) per pomodoro e peperone; Max 3 applicazioni per anno (intervallo min 7 giorni) per melanzana.

Su peperone: Non utilizzare in serra nel periodo compreso tra Novembre e Febbraio.

Larve di tripide (Frankliniella spp.)750,75-1,2alla comparsa delle prime larve
Minatrici fogliari (Liriomyza spp.)600,3-1,2alla comparsa delle prime punture di ovi-deposizione, in 2 applicazioni ogni 7-10 giorni
Melone, Cocomero, Zucca,Cetriolo e Zucchino: in pieno campo e serraRagnetto rosso (Tetranychus spp.),

Eriofidi

600,3-1,2alla comparsa dei primi stadi mobiliMax 3 applicazioni per anno (intervallo min 7 giorni). Non utilizzare in serra nel periodo compreso tra Novembre e Febbraio.
Larve di tripide (Frankliniella spp.)750,75-1,2alla comparsa delle prime larve
Minatrici fogliari (Liriomyza spp.)600,3-1,2alla comparsa delle prime punture di ovi-deposizione, in 2 applicazioni ogni 7-10 giorni
Fragola: in pieno campo e serraRagnetto rosso (Tetranychus spp.)600,3-1,2alla comparsa dei primi stadi mobiliMax 3 applicazioni per anno (intervallo min 7 giorni). Non utilizzare in serra nel periodo compreso tra Novembre e Febbraio.
Larve di tripide (Frankliniella spp.)750,75-1,2alla comparsa delle prime larve
Lampone,

Mora in pieno campo

Ragnetti rossi (Tetranychus spp. e Panonycus spp.)750,75-1,2alla comparsa dei primi stadi mobiliMax 1 applicazione per anno
Lattughe,Scarola, Indivia, Cicoria e Radicchio, Rucola, Dolcetta, Valerianella, Gallinella e Prodotti baby leaf: in pieno

campo

Minatrici fogliari (Liriomyza spp.) 

60

 

0,3-1

alla comparsa delle prime punture di ovi-deposizione,

trattando ogni 7-10 giorni

 

Max 3 applicazioni per anno (intervallo min 7 giorni).

Larve di tripide (Frankliniella spp.)alla comparsa delle prime larve
Ragnetto rosso (Tetranychus spp.)alla comparsa dei primi stadi mobili
Lattughe, Dolcetta, Valerianella, Gallinella

e Prodotti baby leaf: in serra

Minatrici fogliari (Liriomyza spp.) 

60

 

0,5

alla comparsa delle prime punture di ovi-deposizioneMax 4 applicazioni per anno (intervallo min 7 giorni). Non utilizzare in serra nel periodo compreso tra Novembre e Febbraio
Larve di tripide (Frankliniella spp.)alla comparsa delle prime larve
Ragnetto rosso (Tetranychus spp.)alla comparsa dei primi stadi mobili
Colture ornamentali e floricole in terra ed in

vaso

Minatrici fogliari (Liriomyza spp.)500,5-1,2alla comparsa delle prime punture di ovi-deposizione, intervenire ogni 7-10 giorni
Vivai di arbustive ed arboree:

in pieno campo e serra

Larve di tripide (Frankliniella spp.)750,5-1,2alla comparsa delle prime larve
Ragnetto rosso comune (Tetranychus spp.)25-500,5-1,2alla comparsa dei primi stadi mobili
Latifoglie,

Conifere per alberature stradali e parchi

Minatrici fogliari (Cameraria ohridella) Processionaria del pino (Thaumetopoea pityocampa) 

 

 

 

10-40 ml per litro di acqua

Iniettare il prodotto subito dopo la fioritura. Iniettare in presenza delle prime larve neonate.

Effettuare max 2 applicazioni per anno (intervallo 15 – 45 giorni).

Tingide del platano (Corythucha ciliata) Afidi (Aphis spp.)

Acari tetranichidi ed eriofidi

Iniettare il prodotto alla ripresa vegetativa delle piante.

Effettuare max 2 applicazioni per anno (intervallo 15 – 45 giorni).

L’iniezione al tronco deve essere effettuata con attrezzature idonee e da personale specializzato.

Per l’applicazione del prodotto mediante iniezioni al tronco, durante le fasi di preparazione, impiego e pulizia delle attrezzature usate, utilizzare dispositivi atti a proteggere le vie respiratorie, la pelle, gli occhi/la faccia. Transennare l’area onde impedire l’accesso a personale estraneo.

Durante le fasi di preparazione ed applicazione utilizzare bacinetti di contenimento posizionati sotto i contenitori/serbatoi atti a contenere spandimenti accidentali.

Palme ornamentali in campo,

aree urbane, vivai

Punteruolo rosso delle palme (Rhynchophorus ferrugineus)50-100 ml per litro d’acquaIniettare il prodotto a partire dai primi voli degli adulti.

Effettuare max 2 applicazioni per anno (intervallo 15 – 45 giorni).

L’iniezione al tronco deve essere effettuata con attrezzature idonee e da personale specializzato. Si consiglia di localizzare l’applicazione in prossimità delle aree apicali interessate dall’attività trofica e di sviluppo del parassita. Per l’applicazione del prodotto mediante iniezioni al tronco, durante le fasi di preparazione, impiego e pulizia delle attrezzature usate, utilizzare dispositivi atti a proteggere le vie respiratorie, la pelle, gli occhi/la faccia.

Transennare l’area onde impedire l’accesso a personale estraneo.

Durante le fasi di preparazione ed applicazione utilizzare bacinetti di contenimento posizionati sotto i contenitori/serbatoi atti a contenere spandimenti accidentali.

Peso 1,1 kg
Formulazione

abamectina 1.84% pari a 18g/l

Tipologia di formulazione

concentrato emulsionabile

Formato

1 LT

Patentino

Si

Articoli correlati