Bac MK 20,00  IVA Inclusa
Torna ai prodotti
Coragen 100,00  IVA Inclusa

Altacor

66,00 186,00  IVA Inclusa

L’insetticida Altacor è molto efficace su parassiti minatori ed ha una protezione di lunga durata; è selettivo nei confronti dei bombi che possono essere riposizionati nella serra dopo aver fatto il trattamento; è efficace con basse dosi e con grande rapidità ed è sicuro per gli operatori che lo utilizzano.

Vediamo nel dettaglio i vantaggi di questo insetticida per tuta absoluta:

  • Agisce ottimamente con basse e alte temperature.
  • Risulta essere poco tossico per i mammiferi e la sua applicazione richiede basse dosi di impiego, ne consegue una maggior sicurezza per l’utilizzatore ed il consumatore.
  • Ha un basso impatto verso gli artropodi utili e impollinatori
  • Controlla i parassiti più importanti come Tuta absoluta, Spodoptera littoralis, Helicoverpa armigera, Ostrinia nubilalis …
  • Ottimo per l’efficacia, rapidità d’azione e durata nella protezione delle colture.
Peso N/A
Formato

0,100 kg, 0,300 kg

Formulazione

Clorantraniliprole 35.0%

Tipologia di formulazione

granuli idrodirspesibili

Patentino

Si

Quantità:
0 Persone stanno guardando ora questo prodotto!
COD: N/A Categoria:

Dosi Di Impiego

Pomodoro, peperone e melanzana, per il controllo di A. gamma, C. chalcites, H. armigera, L. decemlineata, O. nubilalis, Spodoptera spp., T. absoluta: in pieno campo 80-120 g/ha con volumi d’acqua compresi fra 3 e 8 hl/ha; in coltura protetta 10-12 g/hl con volumi d’acqua compresi fra 3 e 12 hl/ha per peperone e 3-15 hl/ha per pomodoro e melanzana. Su pomodoro e melanzana, in caso di elevata pressione di T. absoluta si consiglia l’aggiunta del coadiuvante Codacide alla dose di 2.5 L/ha. Il dosaggio massimo applicabile di ALTACOR® è pari a 120 g/ha su peperone, pomodoro e melanzana in pieno campo e 180 g/ha in serra. Utilizzare la dose massima per il controllo di Spodoptera spp. e T. absoluta.

Cetriolo, cetriolino, zucchino, melone, cocomero e zucca, per il controllo di A. gamma, H. armigera e Spodoptera spp: in pieno campo ed in coltura protetta 80-120 g/ha con volumi d’acqua compresi fra 3 e 12 hl/ha. Utilizzare la dose massima per il controllo di Spodoptera spp. In coltura protetta su piante allevate in verticale utilizzare 8-12 g/hl con volumi d’ acqua di 3-15 hl/ha pari ad un dosaggio massimo di 180 g/ha. Lattughe ed altre insalate (comprese le brassicacee), Spinaci e simili, Erbe fresche: per il controllo di H. armigera, Spodoptera spp. ed Autographa gamma in pieno campo ed in coltura protetta utilizzare 80-120 g/ha con volumi d’acqua compresi fra 3 e 8 hl/ha. Utilizzare la dose massima per il controllo di Spodoptera spp.

Cavolo cappuccio, cavolfiore, cavolo verza, broccoli, per il controllo di M. brassicae, P. brassicae, P. rapae e P. xylostella: in pieno campo utilizzare 80-100 g/ha con volumi d’acqua compresi fra
3 e 10 hl/ha. Fagiolino, per il controllo di H. armigera, O. Nubilalis e Spodoptera spp.: in pieno campo utilizzare 80-120 g/ha con volumi d’acqua di 3- 12 hl/ha. In coltura protetta utilizzare 8-12 g/hl con volumi d’ acqua di 3-15 hl/ha pari ad un dosaggio massimo di 180 g/ha. Utilizzare la dose massima per il controllo di Spodoptera spp.

Carota e ravanello: per il controllo di P. rosae, H. armigera, Spodoptera spp. ed A. gamma in pieno campo utilizzare 100-120 g/ha con volumi d’acqua compresi tra 3 e 8 hl/ha. Utilizzare la dose massima per il controllo di P. rosae e Spodoptera spp. Per le applicazioni contro P. rosae utilizzare il massimo volume d’acqua consentito.

Peso N/A
Formato

0,100 kg, 0,300 kg

Formulazione

Clorantraniliprole 35.0%

Tipologia di formulazione

granuli idrodirspesibili

Patentino

Si

Articoli correlati